Radio Lacan
PODCASTS

Psicoanalisi dell'Orientamento lacaniano

La storia dei fratelli Grimm "Le tre filatrici" è attraversata dalla problematica del rapporto madre-figlia. Inizia con la madre che esige alla figlia di ubbidirle e assomigliarla, continua con la madre-regina che ha e può dare il fallo (soldi, nobiltà, il principe ...) e continua con le tre donne che danno come regalo di nozze la possibilità di avere un accesso - diverso a quello della madre- alla femminilità. Il lieto fine colloca l'eroina della storia accanto al Principe, riguardo cui lei occupa il posto di ragazza-fallo, con la promessa che la sua bellezza brillerà per sempre. Sembra che dobbiamo credere nelle favole! Marina Frangiadaki è psicoanalista ad Atene e Creta, AP, delle ECF e NLS. Partecipa del Centro di Psychoanalytic Research di Atene. E 'membro del comitato di redazione della rivista greca "Fort-da". Montaggio: Vanessa Sudreau e Omaïra Meseguer.
Episodio 1
Le tre filatrici
Di Marina Frangiadaki
8:15 minuti | Audio in | Registrato il 29.10.2014
Pierre Naveau