Radio Lacan
PODCASTS

L'Orientamento lacaniano nel XXI° secolo

Questa riunione ha avuto tre importanti contributi che permettono di dare un passo verso il prossimo Congresso dell’AMP. Guy Briole, direttore del Congresso, intervino con “Zoom sulla causa/effetto”, occupandosi delle conseguenze della loro rottura nell’emergere di un reale senza legge per la psicoanalisi del XXI° secolo. In seguito Jean-Daniel Matet, allora presidente della ECF, ha proposto una questione riguardo la costruzione del caso in psicoanalisi: “La clinica: cos’è un caso?”. La sua riflessione è stata centrata sull’esigenza etica che fonda la pratica degli analisti nell’epoca delle classificazioni sottolineando “il gusto, il desiderio che causa l’analista che non indietreggia di fronte alla difficoltà di un caso e la sua elaborazione”. Laure Naveau, , psicoanalista in París, direttrice di Papers e membro del Comitato di Azione della Scuola Una ha proposto un contributo intitolato: “Altro disordine…”. Laure Naveau ha potuto declinare la seguente proposizione: Perché “la psicoanalisi accompagna il soggetto nella protesta che egli pone al disagio nella civiltà” il disordine di cui si occupa la psicoanalisi, è politico.
Episodio 1
Introduzione
Di Laure Naveau
6:06 minuti | Audio in Francese | Registrato il 25.11.2013
Episodio 2
Zoom sulla causa/effetto
Di Guy Briole
23:34 minuti | Audio in Francese | Registrato il 25.11.2013
Episodio 3
La clinica: cos’è un caso?
Di Jean-Daniel Matet
18:19 minuti | Audio in Francese | Registrato il 25.11.2013
Episodio 4
Altro disordine
Di Laure Naveau
24:21 minuti | Audio in Francese | Registrato il 25.11.2013
Episodio 5
Discussione
32:21 minuti | Audio in Francese | Registrato il 25.11.2013
Pierre Naveau